Detergenza

Prodotti per linea

Detergenza

La nostra cute è il più grande organo del corpo umano e svolge numerose funzioni importanti. Per questo motivo ognuno di noi si dovrebbe occupare bene della propria pelle. Fa parte di questo una adeguata igiene della cute e la protezione dall’influenza di fattori dannosi.


Il comportamento giusto nei confronti di una cute sana o anche malata si basa quindi su tre componenti:

In primo luogo si pone una adeguata igiene della cute, che serve a eliminare sporco, sudore, sebo e sostanze potenzialmente dannose. Più informazioni si trovano qui.

L’igiene della cute è importante sia per mantenerla sana, che per curarla.
I detergenti devono rimuovere sporco, sudore e sebo dalla cute. Inoltre rimuovono anche gruppo di cellule morte rimaste sulla superficie (forfora) e quindi contribuiscono al costante rinnovamento della pelle.
I detergenti possono però anche rendere la cute secca e provocare rossore, irritazione e prurito. Questi effetti indesiderati dipendono sia dal tipo di prodotto utilizzato, che da come si effettua la pulizia.

 

Per questo motivo si dovrebbe tenere conto di quanto segue quando si sceglie un detergente:

 I detergenti sintetici, cosidetti Syndets, sono particolarmente adatti alla cute.
In confronto alle sostanze alcaline, come ad esempio i saponi, provocano minore irritazione e prurito. Ciò avviene perchè hanno un valore pH neutro per la cute (5,5), che corrisponde al suo, mentre i saponi hanno normalmente un valore pH alcalino (spesso 9-12).

Bisognerebbe sempre rispettare lo stato della cute durante l’igiene. Ad esempio la cute secca ha bisogno di prodotti detergenti che ricostituiscano la componente lipidica. Questi sostituiscono alcuni dei lipidi acidi, rimossi durante la pulizia. Nel caso di una cute sensibile si dovrebbe fare uso di prodotti delicati, senza profumi. Con una pelle oleosa/grassa o nella zona-T di una cute mista, si raccomandano syndets a pH neutro per la cute.

I detersivi dovrebbero sempre essere usati con moderazione e, soprattutto, essere rimossi con molta cura. Chi usa prodotti detergenti che ricostituiscono i lipidi, deve questi non sostituiscono una crema o pomata.
 

I consigli più importanti per una igiene adatta a ogni specifico tipo di cute sono riportati nella seguente tabella.
 

Consigli per l'igiene e la cura della cute

I consigli più importanti per l’igiene e cura della cute sono riportati nella seguente tabella. Nel caso di pelli grasse e miste è particolarmente importante adottare un’adeguata igiene e cura. Altrettanto vale per la cute secca.

 

Cute normale

•Detergere il viso alla mattina e alla sera con un latte detergente o con un Syndet, che deve essere accuratamente sciacquato via.
•Per il corpo si possono usare saponi o Syndets.
•Il trattamento giornaliero richiede l’uso di una crema idratante. Quando fa molto freddo o con un clima secco sono auspicabili prodotti a più elevato contenuto lipidico.
•Di notte si dovrebbero preferire emulsioni lipidiche: non solo sul viso, ma da applicare anche su tutto il corpo!
•La cute dovrebbe essere protetta da prolungati contatti con l’acqua, acqua troppo calda, irritanti chimici o meccanici e dal sole.
 

Cute secca

•In questo caso si tratta della cosiddetta pelle sensibile.
•Per detergere il viso si dovrebbe usare un latte detergente con un elevato contenuto di lipidi.
•Per detergere il corpo bisogna usare sostanze che contribuiscano a ricostiture la componente lipidica
•Il contatto con l’acqua dovrebbe essere ridotto al minimo indispensabile: quindi poche docce e bagni, e prediligere bagni con l’olio.
•La successiva cura con un’emulsione ricca in grassi è importantissima. Anche per il viso si dovrebbero usare prodotti ad alto contenuto lipidico, che contengano inoltre delle sostanze idratanti.
•La protezione della cute è molto importante.
 

Cute grassa/oleosa

•A causa di una esagerata attività delle ghiandole sebacee, e quindi di un aumento della produzione di grassi, si formano dei comedoni. Per questo l’igiene e la cura mirano a diminuire la produzione di sebo, la proliferazione di germi e la rimozione dei comedoni.
•Si possono prendere in considerazione i peeling del viso – ossia una pulizia esfoliante.
•Per la cura si usano lozioni ed emulsioni a base acquosa e poco grasse.
•Si dovrebbero ridurre le applicazioni di creme, altrimenti possono svilupparsi dei brufoli (follicoliti).
•La cute è molto resistente, comunque non dovrebbe venire la necessità di una corretta fotoprotezione. Per il resto, di norma non serve nessuna ulteriore protezione.
 

 Cute mista

•La cute mista si sviluppa quando i pori con le ghiandole sebacee producono molto sebo, e la cute nelle zone rimanenti è invece secca. Un ulteriore aspetto della cute mista é che la distribuzione delle singole ghiandole sebacee non è omogenea.
•La cute mista richiede delle cure speciali, e spesso sono necessari due tipi di prodotti.
•Le zone secche necessittano di emulsioni ricche di lipidi (contenenti più olio/grassi che acqua), mentre nelle zone grasse si devono applicare emulsioni meno lipidiche (contenenti più acqua che olio/grassi), per evitare l’intasamento dei pori e lo sviluppo di comedoni
•Esistono prodotti sviluppati appositamente per la cute mista.
 

All’igiene segue la cura, che apporta alla cute l’idratazione e i grassi persi, in modo da mantenere o ripristinare il suo stato ottimale. Per più informazioni cliccare qui.


Cura della cute 
 
Anche un’adeguata cura della cute contribuisce a mantenerla sana o a riprendere il controllo di una cute malata o irritata.

Nella scelta dei prodotti per la cura della pelle sono da tenere in conto lo stato della cute (ad es. cute grassa o secca) e la zona del corpo da trattare (ad es. cuoio capelluto o mani).

Infatti, a seconda dello stato della cute, del tipo personale di pelle e della zona del corpo, serve una cura diversa perchè diversa è anche la cute. La cute, ad esempio, delle palpebre o più generalmente del viso si differenza per spessore e consistenza da quella delle braccia o della pianta dei piedi. Con l’uso di prodotti sbagliati si può peggiorare lo stato di una pelle inizialmente sana.
  
L’ultima componente riguarda la protezione della cute. Con essa si cerca di evitare malattie e peggioramenti della stato della cute. Più informazioni si trovano qui.

Protezione della cute
La nostra cute è sottoposta all’influsso di numerosi fattori esterni, non sempre benefici. Per tale motivo, sia una cute ben curata e sana, che una cute stressata e malata, devono essere protette da questi fattori.

Importante è, ad esempio, la protezione dai raggi UV del sole.Altrettanto necessaria è la protezione da sostanze con cui si entra in contatto esercitando una determinata professione (ad es. parrucchiere/a), da prodotti aggressivi casalinghi, così come anche dall’acqua.

Importante è inoltre proteggere la cute nel nostro tempo libero. Chi ad esempio pratica il windsurf deve, non solo proteggersi dal sole, ma anche dall’acqua – in particolare più dall’acqua all’inizio, a meno che non abbia un talento naturale per questo sport…
Quando si pratica lo sci è importante proteggersi tanto da freddo, vento e maltempo, quanto dal sole.

Particolarmente sensibili sono le pelli secche, dei bambini e degli anziani. E’ importante non scordare la radiazione UV anche in montagna, e non sottovalutare la quantità di radiazione che può filtrare attraverso le nuvole anche in caso di maltempo, o che può venire riflessa dalla neve. Non soltanto la cute danneggiata o suscettibile deve essere protetta, ma anche quella normale o sana. In fin dei conti questo stato di salute deve essere mantenuto quanto più possibile.
 

Inoltre tutto questo, non è importante solo nel caso di una cute sana, ma anche in quello di una cute malata. Per mantenerla sana e resistente una cute sana è necessario trattarla nel modo giusto. Per la cute malata è necessario un trattamento di riguardo, per mitigare o guarire i suoi disturbi, che possono anche essere dolorosi, e per renderla di nuovo sana.


 

 

Detergenza

Novità

EUBOS Detergente Solido

Lunaderm Mousse Igienizzante

OLEOCUT Shampoo Antiforfora

EUBOS Shampoo Delicato

EUBOS Shampoo Antiforfora

EUBOS Olio da bagno

Eubos Sensitive Olio Doccia

Eubos Sensitive Shampo

EUBOS UREA 5% Detergente liquido

OLEOCUT ULTRA